Nome dell'autore: Leobag2023

Energia, entro il 2026 i data center dedicati all’AI richiederanno 90 trilioni di wattora

Energia, entro il 2026 i data center dedicati all’AI richiederanno 90 trilioni di wattora

Immaginate un gigante affamato che divora elettricità come se non ci fosse un domani. Ecco l’intelligenza artificiale nel 2024: un colosso tecnologico dalla fame insaziabile.I data center dedicati all’AI stanno per scatenare una tempesta energetica: entro il 2026 consumeranno 90 trilioni di wattora, dieci volte più del 2022. È come se ogni singola query su ChatGPT accendesse un piccolo incendio climatico. Mentre ci preoccupiamo di copyright e posti di lavoro, il vero pericolo si nasconde nelle viscere dei server: un’orgia di consumi che accelera il caos climatico. Un’innocua immagine generata dall’AI? Costa quanto 522 ricariche di smartphone.

Il test di Turing è stato superato

Il test di Turing è stato superato dall’intelligenza artificiale

Nell’era digitale, interagire con l’intelligenza artificiale (AI) è diventato parte integrante della nostra quotidianità. Un recente studio ha dimostrato che la capacità di queste macchine di simulare l’intelligenza umana ha raggiunto nuovi apici. In particolare, GPT-4, il modello di intelligenza artificiale che alimenta ChatGPT, ha superato il test di Turing, portando alla luce una nuova dimensione delle interazioni tra esseri umani e macchine.

Conseguenze del Pensiero Unico Dominante: Il Pericolo dell'Intolleranza Mascherata

Attentato Trump. Conseguenze del Pensiero Unico Dominante: Il Pericolo dell’Intolleranza Mascherata

Nella notte di ieri, durante un comizio, il candidato repubblicano Donald Trump è stato oggetto di un attentato che, per un solo centimetro, non si è trasformato in una tragedia. Questo episodio, che poteva segnare un punto di non ritorno, evidenzia ancora una volta la grave situazione di conflittualità interna che caratterizza gli Stati Uniti. Il diritto al porto d’armi, unito a un clima politico incendiario, alimenta un pericoloso terreno di scontro che rasenta la guerra civile.

La Battaglia per l'Anima Umana: Tecnologia e Uman

Rompi le Catene della Mediocrità: Abbraccia l’Umanesimo Digitale

Ti guardo negli occhi e ti dico: svegliati! Non vedi come ci stanno ingannando? Chiamano “missioni di pace” le guerre, “democrazia” le dittature, “flessibilità” la precarietà. I potenti usano la mediocrità per controllarci, trasformando l’informazione in propaganda e mascherando le deportazioni da migrazione economica.

Europa e IA: il gigante etico con i piedi d'argilla - La sfida cruciale per non perdere il treno del futuro

Europa e IA: il gigante etico con i piedi d’argilla – La sfida cruciale per non perdere il treno del futuro

L’immagine che ci troviamo ad analizzare offre uno spaccato allarmante sulla distribuzione degli investimenti in Intelligenza Artificiale (IA) tra le principali potenze economiche mondiali. Questo confronto, che copre il periodo dal 2017 al 2030, rivela uno scenario in cui l’Europa si trova in una posizione di netto svantaggio, un ritardo che potrebbe avere conseguenze di vasta portata per il futuro del continente.

L'alba dell'era robotica: tra progresso e cautela

L’alba dell’era robotica: tra progresso e cautela

Nel panorama tecnologico in rapida evoluzione, l’impresa di Robotera sulla Grande Muraglia cinese segna un punto di svolta significativo nel campo della robotica e dell’intelligenza artificiale. Questo evento, che potrebbe sembrare futuristico, è in realtà più vicino alla nostra realtà quotidiana di quanto possiamo immaginare.

GPT-5: La Prossima Frontiera dell'Intelligenza Artificiale

GPT-5: La Prossima Frontiera dell’Intelligenza Artificiale

L’evoluzione dell’intelligenza artificiale (IA) continua a un ritmo vertiginoso, con GPT-5 che si profila all’orizzonte come il prossimo grande passo avanti. Sviluppato da OpenAI, GPT-5 promette di portare le capacità dell’IA a livelli paragonabili a quelli di un dottorando, aprendo nuove possibilità in vari settori.

Scroll to Top